VERDI. SUONA LA BANDA
Convegno Perugia 2012
Pillole dal Convegno
dal Canale You Tube del Progetto annoverdianobande





Il Rettore dell'Università per Stranieri Prof.sa Stefania Giannini ed i relatori presenti al Convegno del 14 dicembre 2012

Rettore Stefania Giannini


Rosa De Pasquale


Margherita Boniver


Giampaolo Lazzeri


Giorgio Moschetti


Carmen Motta


Mons. Marco Frisina


Luca Ferrucci


Gianfranco Scafidi


Stefano Ragni


Adalberto Scarlino


Mario Belati





Il mondo è il palcoscenico scelto da Giuseppe Verdi per creare le sue musiche: Spagna, Francia, Egitto, Gran Bretagna, Grecia, Germania, Italia ecc. sono le nazioni ed i territori ove si sono svolte le storie musicate dal nostro grande compositore. Ed il mondo ha risposto a Verdi creandone un simbolo della musica lirica: le sue musiche, infatti, hanno saputo interpretare le tradizioni locali e le ambientazioni realizzando delle colonne sonore così entusiasmanti che hanno ampiamente superato i testi.

Vi presentiamo una interessante scheda preparata dal Maestro Gianfranco Scafidi sulle principali località e storie raccontate nelle opere di Verdi





Un breve video di presentazione del Convegno del 14 dicembre 2012
dal Canale You Tube del Progetto

Canale You Tube annoverdianobande




Perché l'ANBIMA ha voluto lanciare l'iniziativa per ricordare come
le musiche di Verdi siano divenute cultura popolare con le Bande musicali?

la storica associazione, costituita nell'immediato dopoguerra, ha condiviso dall'inizio lo spirito e le finalità del Progetto così come vengono illustrate nella presentazione del Presidente Maestro Giampaolo Lazzeri al Convegno. L'Anbima riunisce oltre 1.700 Bande musicali italiane che, direttamente e con i loro sostenitori, coinvolgono una popolazione attiva di musicisti e di appassionati che supera il milione e mezzo di persone di tutte le età.
Leggi la presentazione




Perché parte da Perugia? Perché a Perugia



é nato nel 1900 lo Stabilimento Musicale Tito Belati che ha rivoluzionato l'editoria musicale italiana per banda


sono stati costruiti gli strumenti musicali per banda che hanno seguito le comunità italiane in tutto il mondo
è stato fondato da Tito Belati nel 1911, 50° anniversario dell'unità d'Italia, il primo ed unico periodico musicale dedicato alle bande ed ai loro Maestri: L'Amico dei Musicisti
ed a Perugia il Club L'Amico dei Musicisti e la Casa Editrice Tito Belati hanno ideato questo Progetto per ricordare Giuseppe Verdi e le sue musiche.




La sede storica dell'Università per Stranieri di Perugia
in alcune foto di Michele Schippa






Parte da Perugia la grande iniziativa che le Bande musicali italiane dell' ANBIMA , insieme all'Università per Stranieri, dedicano al grande compositore Giuseppe Verdi nel 200° anniversario della nascita. Il 2013 è anno verdiano in Italia e nel mondo.
Leggi il Convegno


Torna all'inizio